La coperta della nonna : progetto multicuore ad uncinetto


Da un progetto nato fra l' Associazione Castelli in Aria - Bio Associazione Culturale e l'AUSER di Monsummano, ecco "le coperte della nonna"! Le ragazze di monsummano a maglia e uncinetto confezionano queste splendide coperte interamente a mano, per letti singoli e per matrimoniali, anche su richiesta! 
In questo modo aiutate un progetto che da 5 anni fa da punto di incontro fra anziane e giovani donne che insieme trovano i consigli delle nonne e le illuminate follie delle più giovani.
 E con questo spirito il gruppo non si tira mai indietro ad aiutare i più bisognosi (🏌anche fra noi)...abbiamo addobbato l'albero di Natale del comune di Monsummano; per due anni di seguito abbiamo realizzarlo scialle,guanti e scaldacollo per i senzatetto di Milano e di Pistoia, ma soprattutto, abbiamo creato un gruppo forte ed attivo che sostiene ed aiuta donne di tutte le età, religioni, e provenienze e con problemi diversi, senza chiedere soldi a nessuno,ma ad onore del giusto, abbiamo mantenuto i laboratori gratuiti e con molto materiale in regalo a chi serve, grazie a tante donazioni che ci sono state fatte, in filati, vestiti e cordoni vari da tante, tantissime persone generose.
ADESSO ...CON TUTTI I FILATI CHE CI AVETE DATO, ABBIAMO DECISO DI BUTTARCI IN QUESTO NUOVO PROGETTO! #LaCopertaDellaNonna costerà 35 € per il letto singolo e 70€ per il matrimoniale. Potete scegliere fra le già pronte, o contattarci in privato per personalizzarle,IL RICAVATO SARÀ INTERAMENTE USATO DAL GRUPPO UNCIMAGLIA DI MONSUMMANO (AUSER++CASTELLI IN ARIA) per acquistare nuovi materiali e poter proporre ancora più iniziative che coinvolgano non solo gli anziani del territorio, ma che siano uno stimolo alla socializzazione per tutti quelli che, ancora non ci hanno incontrato, e si sentono soli. #adottaunadultosolo , acquista per #natale una coperta fatta a nano, sarà un regalo originale e apprezzato da tutti, avrai pagato poco, ma avrai aiutato un servizio di volontariato che, da quattro anni, pensa con amore alle donne della valdinievole